• Home
  •  > Notizie
  •  > Morto a 68 anni l’ex calciatore Roberto Visintin

Morto a 68 anni l’ex calciatore Roberto Visintin

La città perde un’altra figura di rilievo che ne ha contrassegnato la quotidianità. All’età di 68 anni è scomparso Roberto Visintin. Apparteneva ad una vecchia e conosciuta famiglia goriziana il cui...

La città perde un’altra figura di rilievo che ne ha contrassegnato la quotidianità. All’età di 68 anni è scomparso Roberto Visintin. Apparteneva ad una vecchia e conosciuta famiglia goriziana il cui padre Enrico (Richili) per gli amici, era titolare della famosa trattoria “Unione” di via Garibaldi che, negli anni 50, era una delle più frequentate, era specializzata nella preparazione dei panini con la porcina. Roberto è stato, per una lunga stagione, provetto dipendente della Site, la società che operava con la Sip per gli allacciamenti dei cavi telefonici. Si è sempre distinto, oltre che per la sua competenza professionale, per la sua grande disponibilità e una signorilità unica. La simpatia del suo calore e della sua esuberanza, facevano di lui una persona benvoluta, rispettata e piena di umanità.

Ma Roberto vantava anche un glorioso passato da sportivo. Per diversi anni ha militato nella nostra squadra di calcio del Pro Gorizia che lo ha visto autentico protagonista di avvincenti campionati portatori di indimenticabili e ricche soddisfazioni. Lascia la moglie Nadia, la figlia Graziella, l’adorata nipotina Giulia e le sorelle Lilli e Uccia. I funerali si svolgeranno venerdì alle 10 nella parrocchiale di San Giusto. Un profondo grazie da parte della famiglia al medico curante Lucio Monai.

Pubblicato su Il Piccolo