• Home
  •  > Notizie
  •  > Ferito dalla motosega Muore dissanguato

Ferito dalla motosega Muore dissanguato

UMAGO. Un cittadino sloveno 57enne residente a Lubiana, è morto dissanguato per una ferita alla gamba provocata dalla motosega. Teatro della tragedia è il borgo di Bassania vicino a Salvore dove l'uom...

UMAGO. Un cittadino sloveno 57enne residente a Lubiana, è morto dissanguato per una ferita alla gamba provocata dalla motosega. Teatro della tragedia è il borgo di Bassania vicino a Salvore dove l'uomo era arrivato per trascorrere alcuni giorni nella “vikendiza”, la casetta week-end, come ce ne sono tante nella zona. In base alla ricostruzione dell'accaduto era salito sulle scale in alluminio per tagliare alcuni rami dell'albero nel cortile. A un certo punto è caduto dalle scale forse perché scivolato, oppure ha perso l'equilibrio visto che gli è caduto addosso il ramo appena tagliato.

Purtroppo però nella caduta la motosega accesa gli ha provocato una profonda ferita alla gamba tanto che è morto dissanguato dopo poco tempo. Probabilmente vistosi in pericolo avrà gridato aiuto ma nelle vicinanze non c'era nessuno che potesse sentirlo. E non ha avuto neanche la forza di raggiungere il telefonino. Stando a fonti ufficiose il corpo senza vita dell'uomo è stato trovato da un amico di Lubiana che si trovava nella zona, giunto a Bassania su preghiera della moglie della vittima. La donna si era impensierita dopo che il marito non era tornato a casa entro l'ora concordata e che non rispondeva al cellulare. Per questo aveva chiamato l'amico di famiglia.

La salma dello sloveno è stata trasportata all'ospedale di Pola per l'autopsia. Gli abitanti del luogo che risiedono un po' lontano dalle “vikendize” dicono di essere all'oscuro dell'incidente. I proprietari delle casette dice qualcuno, vengono per alcuni giorni e poi se ne vanno nella nostra totale indifferenza. Unanime comunque è il giudizio che è estremamente pericoloso salire sulle scale con la motosega accesa, soprattutto senza alcuno vicino che possa prestare soccorso in caso di necessità.Purtroppo incidenti del genere in Istria non sono isolati. (p.r.)

Pubblicato su Il Piccolo