• Home
  •  > Notizie
  •  > Gorizia, è morto a 70 anni Fabio Del Piero: fu tecnico radiologo anche a Trieste e Monfalcone

Gorizia, è morto a 70 anni Fabio Del Piero: fu tecnico radiologo anche a Trieste e Monfalcone

GORIZIA È con viva commozione che è stata appresa a Gorizia ma anche nel resto dell’Isontino la notizia dell’improvvisa scomparsa, all’età di 70 anni, del concittadino Fabio Del Piero. Era il più giovane di tre fratelli e apparteneva ad una vecchia e storica famiglia goriziana dove il padre Onorato Del Piero era stato stimato medico. Fin da giovane aveva iniziato il suo lavoro come apprezzato tecnico radiologo all’allora ospedale dei Fatebenefratelli di corso Italia.

Successivamente, si era trasferito al nosocomio di Cattinara a Trieste continuando la sua professione per oltre una quindicina d’anni. Da qui venne, poi, chiamato all’ospedale di Monfalcone dove, dopo diversi anni di servizio, concluse la sua lunga e prestigiosa carriera. Un lavoro, il suo, svolto sempre con competenza e professionalità, acquistandosi la stima dei superiori e dei colleghi vista la serietà e l’attaccamento alla professione.

Una volta in quiescenza, assieme alla sua amata consorte, aveva potuto realizzare il sogno di sempre che era quello di dedicarsi a lunghe camminate in montagna. Era un amante della natura. Non si contano le «indimenticabili escursioni» sulle nostre vette, così come su quelle austriache che terminavano sempre con la soddisfazione di entrambi. Oltre a ciò, Fabio è stato un appassionato lettore di riviste scientifiche che avevano ulteriormente ampliato le conoscenze del suo settore.

I coniugi Del Piero avevano celebrato felicemente il loro quarantesimo anniversario di matrimonio. Con il decesso di Fabio, tutti coloro che l’hanno conosciuto e gli hanno voluto bene si recheranno ora a dargli l’ultimo saluto nel ricordo di una persona buona che ha lasciato un indelebile segno del suo calore e della sua profonda umanità. Lascia la moglie Rosamaria e il fratello Eugenio residente a Tricesimo. La sorella Emanuela era deceduta due anni fa. La data della cerimonia di commiato non è stata ancora fissata.

Era il 2002 quando la categoria medica scese in lutto per la morte. a 96 anni. del professor Onorato Del Piero, il padre di Fabio. Il decesso avvenne nell'abitazione di via Nizza.

La sua figura di stimato medico e professionista aveva caratterizzato per lunghi anni la storia sanitaria della città. Nato a Cormòns nel 1906, si era laureato in medicina e chirurgia all’Università di Padova. Successivamente si era specializzato in radiologia e tisiologia. A Gorizia aveva ricoperto il ruolo di assistente del professor Marin nella divisione di medicina dell’ospedale della Casa Rossa. Richiamato alle armi nel ’40, aveva affrontato la campagna dei Balcani come tenente medico nei bersaglieri sul fronte d'Albania. Rientrato in città aveva continuato a svolgere la sua professione sempre all’interno dell’ospedale della Casa Rossa raggiungendo il grado di aiuto primario. Successivamente era stato direttore sanitario del dispensario antitubercolare. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Pubblicato su Il Piccolo